PESCI
DI ACQUA DOLCE TROPICALE



Nomenclatura binomiale
Trinectes maculatus
Nome comune
Sogliola d'acqua dolce
Hogchoker
Dimensione
Massima in natura 20 cm
In acquario 6 / 12 cm
Valori dell'acqua
Temperatura: 22° / 26° C
Durezza: 30° / 40° dGh
PH: 7 / 7,5
Allevamento e compatibilità in acquario
Piccolo Pleuronectiforme della famiglia dei Achiridae; proveniente dal Centro America, dalla Florida sino a Panama, specialmente dalle foci dei grandi fiumi che risale anche per centinaia di chilometri.
Presenta un corpo ovoidale, dalla caratteristica forma piatta ed asimmetrica; entrambi gli occhi sono situati sul fianco superiore; anche la bocca si è in parte torta sul lato superiore; il peduncolo caudale, sottile, è ben evidente.
La pinna dorsale e quella analle, poco sviluppate in altezza, ricoprono tutto il perimetro del pesce; la pinna caudale, dalla forma trapezoidale, ha il margine arrotondato; delle pinne pettorali quella sul lato inferiore è regredita completamente mentre quella sul lato superiore o è regredita oppure, ma raramente, ne è rimasto un unico raggio.
Alla nascita, curiosamente, l'Achirus è come tutti gli altri pesci poi crescendo si assiste ad una torsione degli occhi che si spostano entrambi da un lato mentre la bocca e le branchie subiscono una torsione minore rimanendo quasi al loro posto.
Il fianco superiore presenta uno spiccato mimetismo, riuscendo a copiare perfettamente il colore ed il motivo del fondo su cui il pesce è posato.
Piccolo pesce pacifico e tranquillo, è molto adatto all'acquario di comunità; può convivere con pesci di media e piccola grandezza.
In natura si nutre di insetti e vermi che trova sul fondale; in acquario è difficile da alimentare, in quanto si nutre principalmente di cibo vivo che deve trovare sul fondo dell'acquario; si possono utilizzare chironomus surgelati lasciati cadere sul fondo, nelle sue immediate vicinanze.
Eurialino, non ha particolari esigenze per quanto riguarda i valori chimici dell'acqua, che deve essere solo ben filtrata ed aereata.
Non si hanno notizie certe della sua riproduzione che, comunque, non è stata mai realizzata in acquario.
In definitiva potrebbe andare nell'acquario del principiante, a patto che sia molto curata l'alimentazione e che non conviva con pesci molto veloci nell'alimentarsi che potrebbero rubargli il cibo prima che si decida a mangiarlo.

Anostomus Anostomus

Nannostomus Beckfordi

Nannostomus Bifasciatus

Carnegiella Strigata

Pristella Maxillaris

Hemigrammus Erythrozonus
Indice dei Pesci di Acqua Dolce Tropicale
Privacy Police
© 2000 - 2021 Claudio Dionisi
@ Webmaster